Sulla stampa‎ > ‎

Il Gazzettino 27 dicembre 2007 : Appello agli albergatori a difesa della Piana. Pellegrinon: «Si tuteli questa perla turistica»

pubblicato 29 dic 2009, 09:27 da Comitato Piana

Falcade

(m.m.) Un noto albergo di Falcade ha scelto un canale pubblicitario molto importante, a livello internazionale, nella rete internet. Si legge: "Albergo situato in posizione centrale e tranquilla, si affaccia sulla verde e soleggiata Piana di Falcade (definita come un "patrimonio turistico") che d'estate può diventare una spiaggia verde, luogo di scampagnate e di svago, ma anche di giochi per bambini e sport di compagnia". Per quanto riguarda l'inverno si legge che l'albergo "si trova a 50 metri dalla partenza della pista da fondo che anche in caso di carenza di neve, un anello di almeno 5 chilometri". «Da notare - scrive Rodolfo Pellegrinon, attento cittadino di Falcade che ha scoperto gli spazi promozionali navigando in internet - che nella pubblicità si è fatto riferimento più alla piana che alla struttura. Mi chiedo allora come mai i proprietari della struttura non hanno fatto sentire la loro voce anche quando si è costituito il Comitato contro la cementificazione della Piana di Falcade ». «Come mai - chiede provocatoriamente Pellegrinon - non hanno firmato la petizione? Queste e tante altre domande dovrebbero avere delle risposte chiare e precise, per rispetto verso la popolazione residente, per il turismo e per la salvaguardia dell'ambiente e, perché no, anche rispetto verso i cinque bravi ragazzi del Comitato che nella loro causa, che ritengono giusta, ci mettono anima e cuore».


Comments