Sulla stampa‎ > ‎

Il Gazzettino 16 novembre 2007: «Il Comitato veglierà sul futuro della Piana»

pubblicato 29 dic 2009, 09:18 da Comitato Piana

«Il recente incontro tra la popolazione di Falcade e l'amministrazione comunale sul tema "Piana di Falcade " è per noi un importante traguardo atteso da tempo. Ma riteniamo la questione non del tutto esaurita. Per questo il Comitato contro la cementificazione della Piana terrà alta l'attenzione, invitato anche dalla popolazione a un continuo controllo».

Lo dice Patrizia Murer del Comitato che da agosto ha dato il via a una raccolta di firme che a Falcade era e resta senza precedenti. «La serata -dice Patrizia a nome dell'intero comitato- è stata prima di tutto un chiaro messaggio agli amministratori della montagna bellunese: il nostro territorio ha bisogno di scelte nuove, anche coraggiose, che sappiano rompere con la politica di devastazione economica, sociale e ambientale che ci ha accompagnato in questi decenni. Il sindaco e la giunta, pur aggirando spesso le domande chiare e dirette del comitato, ha espresso più volte la volontà di valutare con maggiore attenzione gli interventi che coinvolgeranno non solo la Piana ma anche il resto del territorio comunale. Riteniamo importante anche l'apertura al dialogo dimostrata sulla questione e ancor più l'impegno a congelare l'attuale Pua».

M.M.

Comments