Sulla stampa‎ > ‎

Da il Corriere delle Alpi del 30 Settembre 2010: Comitato sul piede di guerra: "Reclamiamo più trasparenza"

pubblicato 30 set 2010, 23:58 da Comitato Piana
FALCADE. «Reclamiamo informazione e trasparenza». Il Comitato contro la cementificazione della Piana di Falcade torna ad attaccare il sindaco Stefano Murer che, a loro avviso, racconterebbe «cose non corrispondenti alla realtà dei fatti» sulla questione del progetto di Renzo Secchi.  «In giunta», dice il Comitato, «Secchi aveva presentato un dettagliato piano finanziario che prevedeva un investimento fino a 4 milioni di euro. Proponeva un successivo confronto con la Minoranza, il Consorzio e il Comitato, affinché tutti i soggetti portatori di interessi collettivi sapessero».  «Non vogliamo e non possiamo esprimere alcuna valutazione su quel progetto», prosegue il Comitato, «ma non si neghi che si trattava di una cosa documentata e proposta seriamente. Ancora una volta si è negata ai cittadini la possibilità di conoscere, valutare, bocciare o applaudire una proposta concreta. È poi doveroso ricordare che per l’ex Cetaceo e per il Parco i bandi sono andati più volte deserti, che le relative questioni navigano nell’incertezza e che non si sa nemmeno se i falcadini verranno mai a sapere degli esiti di questo concorso per idee e soprattutto dei relativi costi». (g.san.)
Comments