Sulla stampa‎ > ‎

Corriere delle Alpi del 27 marzo 2008: Comitato della piana dubbioso su tempi e metodo di stesura del Masterplan

pubblicato 29 dic 2009, 09:32 da Comitato Piana

Grazie per averci invitati al tavolo, ma potevate farlo in maniera più diretta e ufficiale”. Questo in sintesi il messaggio rivolto al Comitato per lo sviluppo turistico dal Comitato contro la cementificazione della Piana di Falcade che così entra nel dibattito relativo al Masterplan turistico prodotto dalla Micheler&Partner di Bressanone.“Con missiva protocollata il 25 febbraio 2008”, fanno sapere dal Comitato Contro la Cementificazione, “abbiamo rivolto formale richiesta al Sindaco ed al Comitato per il Piano Strategico per il territorio per il turismo di Falcade non soltanto di essere messi in grado, da parte dell'amministrazione, di conoscere e partecipare ad ogni attività relativa al procedimento di formazione del Pat, ma altresì di "poter adeguatamente conoscere l'attività del Comitato strategico e di costituire essenziale ed attivo interlocutore del medesimo, ciò in forza della legge regionale 11/2004: la richiesta non ha ottenuto alcuna risposta”.Ieri invece Renzo Minella, presidente del Comitato per lo sviluppo, ha spiegato su queste colonne che è intenzione degli imprenditori che lo compongono di chiedere la partecipazione attiva dei rappresentanti del Comitato della Piana ai progetti tesi a far decollare il turismo locale. La modalità però non è piaciuta a questi ultimi che lamentano di aver ricevuto la notizia solamente dai giornali, pur essendo soddisfatti per essere stati finalmente presi in considerazione. “Allo stesso modo”, continua il Comitato, “rimaniamo perplessi che la stesura finale di un documento così rilevante quale dovrebbe essere il Masterplan non sia stata ufficialmente ed efficacemente portata a conoscenza né del Comitato stesso, né tantomeno della popolazione”. E chiudono con un interrogativo: “Quando se ne sarebbe potuto parlare se non ci fossero state le "fughe di notizie" giunte ai giornali?”

(g.san.)

Comments