La petizione dell'estate 2007

"Noi del Comitato Contro La Cementificazione della Piana di Falcade vogliamo ribadire, con questo documento, portato all'attenzione della popolazione di Falcade, il nostro disappunto per le scelte prese dall'attuale Amministrazione Comunale.

Chiediamo che l'attuale gruppo di governo, guidato dal Sindaco, Stefano Murer, si confronti con urgenza, anche con la popolazione, per rivedere le scelte urbanistiche che, se attuate, comporterebbero la totale snaturalizzazione della Piana di Falcade. Temiamo Che la nostra piana di Falcade si trasformi in "strutture" che già si sono sviluppate in tutto l'Arco Alpino con notevoli danni ambientali alla popolazione locale.

Auspichiamo totale attenzione per l'ambiente, per il turismo, per le nostre generazioni e, non scelte impopolari a vantaggio di pochi.

Confidiamo in un pubblico incontro per chiarire una volta per tutte che cosa succederà a Falcade e, soprattutto, quali politiche urbanistiche intenderà attuare il consiglio comunale."

2102 persone, 668 residenti e 1434 villeggianti, hanno firmato la petizione.